Crea sito
RSS Feed

7 febbraio 2010 by Maria Luisa 12.123 Comments »
Messa per i giornalisti a Soverato nella festa del patrono San Francesco di Sales.
Anche la parrocchia di Soverato ha reso omaggio ai giornalisti ed agli operatori dell’informazione e della comunicazione sociale cattolica, con una messa officiata dal parroco, Don Tobia Carotenuto nel giorno della festa del patrono dei giornalisti, San Francesco di Sales. Mai come in questo momento di continui mutamenti, ha affermato il Parroco nell’omelia, è necessario, per gli operatori del settore, avere un comportamento responsabile in linea con la missione di fede. La comunicazione ha un funzione edificante
se fatta nella verità e nella fede, ma, a volte, trascende nella distruzione. Non sempre tutto va detto, a volte, per il bene di tutti, va considerato fino a qual punto è necessario dire, che non significare nascondere o omettere, ma significa rispettare il bene, evitare sofferenze dolorose, là dove, la verità non porta vantaggio, è il caso di fermarsi considerando il limite dovuto. Questo atteggiamento è d’obbligo per i giornalisti cattolici, altri potrebbero adottarlo comunque per un insegnamento deontologico, una formazione individuale e sociale. È importante chiedersi, come giornalisti e come editori, cosa conta davvero e quanto delle notizie resta davvero nel cuore delle persone. Bisogna evitare che l’informazione sfoci nel sensazionalismo e nella ricerca di notizie e titoli forti. La stessa Fede è comunicazione, e tutti noi credenti siamo operatori della comunicazione di Fede nella Fede. San Francesco di Sales scriveva dei messaggi religiosi su dei foglietti, che poi provvedeva a far scivolare sotto gli usci delle abitazioni, o incollandoli ai muri. Per questo è stato eletto patrono dei giornalisti, e lo è anche per tutti quanti operano con mezzi di diffusione di massa, proprio per il fatto che egli stesso si è adoperato in tal senso inventando quello che oggi si può chiamare “volantinaggio”. Presenti alla funzione giornalisti ed operatori di varie testate giornalistiche ed emittenti televisive locali.
Maria Luisa Iezzi
Be Sociable, Share!
 

Comments are closed.