Crea sito
RSS Feed

Incontro di calcio: Carabinieri contro Avis

29 maggio 2011 by Maria Luisa 3.624 Comments »

Si inserisce nella Giornata Mondiale Senza Tabacco, indetta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l’incontro di calcio Carabinieri contro Avis, organizzato per martedì 31 maggio alle ore 18,00, presso lo stadio comunale Baldassare Sinopoli di Soverato. La nobile causa della beneficenza è l’artefice di questa competizione sportiva: una raccolta fondi a favore della LILT, lega italiana lotta Italiana contro i tumori. Per questo, dal 24 al 31 maggio, la LILT torna nelle principali piazze italiane con migliaia di volontari, per sensibilizzare i cittadini su un tema importante per la salute di tutti, per informare, consigliare e distribuire l’utilissima guida sull’argomento e cosa e come fare per smettere di fumare. La LILT è sempre pronta ad accogliere le richieste di aiuto per smettere con la sigaretta. Oltre 60 mila fumatori sono già stati seguiti nei vari centri territoriali, dove un’equipe di medici e psicologi fornisce informazioni sui danni del fumo attivo e passivo, indicazioni sui centri specializzati, sviluppa programmi di sostegno telefonico per i fumatori che desiderino smettere. L’Arma dei Carabinieri e l’associazione Avis, con la loro partecipazione attiva, confermano ancora una volta, sensibilità e attenzione alle varie problematiche della società. La comunità è invitata a partecipare numerosa all’incontro di calcio del 31 maggio, per sostenere con un’offerta volontaria questa nobile causa e, per i fumatori, è un’ulteriore occasione per riflettere sul fatto che la salute è un bene prezioso che va mantenuto e curato quando c’è. Arbitro d’eccellenza della partita Carabinieri contro Avis, sarà Antonio Reppucci, prefetto di Catanzaro. La partita sarà trasmessa in diretta sull’emittente locale Soverato1 Tv. – Maria Luisa Iezzi

Be Sociable, Share!
 

Comments are closed.