Crea sito
RSS Feed

Partita di calcio tra Carabinieri e Avis nella giornata contro il tabagismo.

2 giugno 2011 by Maria Luisa 8.117 Comments »
La Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri di Chiaravalle -Argusto, ha dato il via, sulle note dell’Inno di mameli, alla sfida calcistica tra la squadra dell’Arma dei Carabinieri e quella dei volontari dell’Avis, in occasione della Giornata Mondiale Senza Tabacco indetta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. La partita, che si è giocata a Soverato, presso lo stadio comunale Baldassare Sinopoli, è stata fortemente voluta e organizzata dalla Sezione Lilt di Catanzaro, rappresentata dalla Presidente Concetta Stanizzi che ha voluto come testimonial e arbitro della partita Il Dott. Antonio Reppucci, Prefetto di Catanzaro.
La partecipazione attiva del Prefetto Dott. Reppucci, ha impreziosito il lavoro dello staff della sezione provinciale Lilt conferendovi un valore aggiunto unitamente alle presenze delle più alte cariche militari che insieme hanno dimostrato una speciale e straordinaria sensibilità nella realizzazione di questo evento. A conclusione della competizione sportiva, in vantaggio per gli Avisini, sono state consegnate diverse targhe ricordo, da parte della Lilt, alle importanti personalità presenti: Adelmo Lusi, Generale Legione Arma Carabinieri; Salvatore Sgroi, Comandante Provinciale Carabinieri; Gigli Vincenzo, Dirigente Superiore Polizia Stradale; Maria Dolores Rucci, Dirigente Sez. Polizia Stradale; Emanuele Leuzzi, Capitano Compagnia Carabinieri Soverato; Gammone Francesco, tenente Carabinieri Soverato; Giuseppe Di Cello, Luogotenente Stazione Carabinieri Soverato; Carlutti Angelo, questore vicario; Leonardo Taverniti, Sindaco di Soverato; Salvatore Curcio, PM; Giampaolo Carnovale, Presidente Provinciale CZ Avis; Fanfara Associazione Nazionale Bersaglieri, sezione Chiaravalle-Argusto; Presidente della Società sportiva Virtus. Tra le personalità presenti: Gerardo Mancuso, Commissario Provinciale ASP di Catanzaro; Rocco Chiriano, Tesoriere Nazionale Avis; Francesco Gualtieri, Presidente Regionale Lilt. La consegna delle coppe alle due squadre scese in campo è stata fatta dal Dott. Giampaolo Carnovale, Presidente Provinciale CZ Avis per la squadra dell’Arma e dal Colonnello dei Carabinieri Salvatore Sgroi, per la squadra dell’Avis. Soddisfazione per la riuscita della manifestazione da parte del Presidente Provinciale Lilt, Stanizzi, che da sempre persegue l’obiettivo di fare rete con associazioni e istituzioni in modo da garantire maggiore efficienza al servizio della prevenzione oncologica. Obiettivo di questa giornata, oltre alla raccolta fondi a favore della Lilt, è stato quello di sensibilizzare tutti a riflettere sul grave danno alla salute prodotto dal tabagismo. Il ricavato della manifestazione è stato interamente devoluto alla Sezione della lega Tumori di Catanzaro.

Maria Luisa Iezzi

Be Sociable, Share!
 

Leave a Reply

*